by Carmela Lo Presti
  • Accanto a Dio – La vita non finisce

    Inserito il 25 settembre 2009

    Acquista su Macrolibrarsi

    Se il nostro è un viaggio per tornare nella Casa di Dio, ma in realtà noi siamo sempre accanto a Dio, allora dove andremo dopo la morte? Anzi, che cos’è la morte? Da queste domande basilari ne nascono poi molte altre. Il percorso migliore è quello che raggiunge più direttamente la meta o quello che tocca alcune tappe necessarie?

    E quale bussola va utilizzata per scegliere la giusta direzione quando si arriva a un bivio? Ma l’ironico e provocatorio Dio di Walsch spiazza il suo interlocutore con altri quesiti, assai più radicali. Siamo davvero in viaggio, o ne abbiamo solo l’impressione? Siamo vittime degli eventi o ne siamo gli artefici, seppure a livello inconscio? L’aldilà è uguale per tutti? E possibile prepararsi “bene” per la cosiddetta dipartita? Piano piano, come una paziente levatrice, Dio aiuta la nostra nuova consapevolezza a venire alla luce. E ci stimola ad assumere il comando del nostro destino, a cominciare dalla quotidianità, da ogni singolo attimo, spingendoci a reagire: “Vi spaventa morire e vi spaventa vivere: che razza di esistenza!”

    “Questo libro è per tutti coloro che sperano nell’impossibile. E anche per coloro che semplicemente non sanno che cosa accadrà dopo la morte, e che, quindi, hanno poche basi per capire fino in fondo ciò che accade nella vita, e perché. [...] È per coloro che sono sconcertati, è per coloro che non sono sconcertati e pensano di sapere qualcosa al riguardo, ma che di quando in quando si domandano se hanno ragione… Ed è per coloro che semplicemente sono spaventati. Questo libro è anche per chi non rientra nei suddetti gruppi ma desidera aiutare qualcuno che ne fa parte, e non sa come. Che cosa dire a qualcuno che sta morendo? Come consolare quelli che continuano a vivere? [...] Non sono domande facili. Adesso capite perché avete condotto voi stessi qui.”