by Carmela Lo Presti
  • Meditazioni per Gaia – L/L Research

    Inserito il 26 settembre 2009

    Le nostre Meditazioni per Gaia sono iniziate i primi di Settembre del 2001, poco prima dell’attacco al World Trade Centre, quando siamo stati allertati dell’angoscia della Terra da un amico del L/L, Bruce Peret, la cui connessione con Gaia, la Terra stessa, è molto forte, poiché appartenente alla Razza Anziana. È diverso tempo che meditiamo due volte al giorno per la pace mondiale e per la nascita facile e sicura di Gaia nel sé di quarta densità, e il gruppo che si unisce a noi è cresciuto fino ad includere migliaia di meditatori, visualizzatori e compagni viaggiatori, che si incontrano nella stanza del silenzio e dell’intenzione. Apprezziamo molto le persone che si uniscono a questo gruppo, e se non avete ancora iniziato a passare qualche minuto con noi, vi invitiamo ad unirvi in questo servizio a Madre Terra.

    In che modo potete avvicinarvi a queste meditazioni?
    Jim ed io ci focalizziamo nell’affermare che siamo parte di un essere di gruppo, un corpo d’umanità sul Pianeta Terra. Cerchiamo di vedere chi agisce nel terrorismo e nella guerra come una parte di noi stessi. Vediamo che siamo tutti connessi. Quindi, l’immagine diventa il sé, ferisce il sé. Questo porta ad una comprensione più profonda della nostra vera unità come popolo della Terra, che apre le nostre energie di perdono e di compassione.

    Jim ha un rituale d’apertura per le meditazioni serali, che, qui al L/L Research, sono totalmente dedicate alla pace e a Gaia, diversamente da quelle del mattino, che includono molte altre cose a parte le preghiere per Gaia e la pace.
    Scorre come segue:

    ***

    Cercare, vedere e servire sempre il Creatore in tutto.”

    Cercare, vedere e servire sempre il Creatore in tutto.”

    Cercare, vedere e servire sempre il Creatore in tutto.”

    ***

    Apro la mia mente, il mio corpo, il mio spirito, il mio cuore, la mia anima e il mio intero essere all’amore infinito, alla luce e all’energia risanante dell’Uno Creatore.”

    ***

    Percepire l’amore infinito, la luce e l’energia risanante dell’Uno Creatore che si muove attraverso di me, che si muove verso la Madre Terra, per risanare Madre Terra, mentre genera una nuova Terra nella quarta densità.”

    ***

    Che ogni anima nel dolore possa percepire stasera l’infinito amore, la luce e l’energia risanante.”

    ***

    Che possa esserci pace e amore nei cuori degli uomini e delle donne sulla Terra, stasera.”

    ***

    Anche le visualizzazioni sono una buona risorsa per chi desidera unirsi a questa meditazione. Vi potete visualizzare come un canale dell’infinita offerta di luce e d’amore del Creatore, o uno strumento di cristallo dello spirito, che vibra per la Terra. Come esseri incarnati della Terra, siamo intessuti, in modo potente, a praterie e foreste, fiumi ed oceani, venti e tempeste, che sono l’essere vivente della nostra Madre Terra.

    Potete visualizzare una rete d’amore, una grande rete dorata che raccoglie tutto il globo fra le sue maglie. Io stessa ho visto questa immagine nelle visioni a volte, con gli angeli che tessono fili di luce, in numero crescente, nelle griglie che circondano il pianeta.

    Potete vederla anche come la “griglia di coscienza-Cristica” di cui Drunvalo Melchizidek scrive, riguardo all’accrescimento in questo periodo. In modo molto utile, Bruce Peret ha creato un’immagine accurata dei punti della griglia del Medio Oriente e dei nodi armonici. Cliccate qui per vederli o sentitevi liberi di scaricarli per utilizzarli come un’immagine desktop. Un’altra immagine che potreste voler utilizzare è quella delle miriadi di erranti che arrivano sulla Terra, dalla copertina del nostro libro Un Manuale Per Erranti, che potete ottenere cliccando qui.

    Un altro errante consiglia di visualizzare, come vibrazione più risanante, una luce viola intorno alla Terra. Nuovamente, cliccate qui per un’immagine,  creata da Bruce Peret, che siete invitati a scaricare ed utilizzare.

    Potete semplicemente vedere Gaia mentre è in travaglio e partorisce, e tenete la sua mano. Questi sono alcuni suggerimenti. Sentitevi liberi di creare il vostro modo personale per lavorare su questo.

    Se questo vi risuona, unitevi alla nostra meditazione alle nove (vedi orari in Italia) ogni mattina e ogni sera, tutte le volte che potete. Più potete aprire il vostro cuore e benedire l’amore che fluisce attraverso di noi verso la Terra, più velocemente sarà in grado di sanare la sua angoscia, e anche quella del suo popolo. Credo che, mentre lavoriamo sull’apertura dei nostri cuori e aiutiamo l’energia d’amore a fluire liberamente attraverso di loro, facciamo un lavoro significativo e sostanziale sul nostro mondo e su noi stessi. “Come sopra, così sotto”. Lavorare sul cuore del sé è lavorare sul cuore dell’essere planetario (cioè tutti noi, tutte le anime della terza densità) e il cuore del pianeta stesso.

    Recentemente Bruce ha scritto che è riuscito a parlare ancora una volta con Gaia. Dice: “Voglio ringraziare te e Jim per le meditazioni per la Terra. Sono sicuro che la Terra lo apprezza ed è, probabilmente, una grande parte della sua volontà interagire ad un livello più intimo”. Ha continuato dicendo che sentiva che sarebbe meglio per tutti quelli che desiderano aiutare con il risanamento della Terra di esprimersi a Gaia mentalmente, facendole sapere che c’è l’intenzione di benedire e di comunicare piuttosto che usare e distruggere. Ha bisogno di sentirlo in modo specifico, suggerisce Bruce.

    Questa è un’affermazione facile da creare: “Terra, ti amo e ti ringrazio!”

    Questi giorni sono momenti eccellenti per fare ciò che siamo venuti a fare, per essere un testimone ed un canale per l’amore e la luce dell’Infinito Creatore. Unitevi a noi in unità, potere e pace quando potete. Nel diventare sempre più i nostri sé interi, noti a noi stessi e riamati, ci prepariamo a fare il lavoro che siamo venuti a fare. Che si possa servire insieme con gioia e riconoscenza. Questo è uno di quei momenti in cui poche persone possono fare una grande differenza!

    Trascrizione originale in inglese: www.llresearch.org

    Tradotto da Susanna Angela per StazioneCeleste

    Vedi anche www.stazioneceleste.it/ll_research/Med_Gaia.htm